POLITICA DELLA QUALITA’

La Direzione Generale considera elemento fondamentale di successo la piena soddisfazione del Cliente e ritiene che qualità significhi soprattutto prevenzione, miglioramento e ottimizzazione dei costi. Pertanto l’input strategico che la Direzione Generale ha espresso si riassume nei seguenti punti:

  • mantenere la soddisfazione del Cliente ad un livello alto tenendo bassi i Reclami Clienti e le Non Conformità;
  • rispettare i termini di consegna richiesti;
  • ottimizzare l’organizzazione interna per un migliore ambiente di lavoro e per un abbattimento dei costi della non qualità;
  • migliorare l’immagine dell’Azienda sul mercato attraverso una struttura efficiente e attraverso una maggiore trasparenza verso l’esterno;
  • ottimizzare i rapporti verso i Clienti ed i Fornitori, per un clima di proficua collaborazione;
  • impegno al soddisfacimento dei requisiti ed al mantenimento dell’efficacia del sistema di gestione per la qualità;
  • rispettare la piena tutela dell’ambiente attraverso l’utilizzo di processi non inquinanti e mediante la continua ricerca di prodotti non tossici;
  • garantire l’affidabilità dei prodotti nel tempo e il miglioramento continuo delle capacità tecniche e degli standard produttivi.

1. DIVULGAZIONE DELLA POLITICA A TUTTI I LIVELLI DELL’ORGANIZZAZIONE

La Direzione Generale si impegna, attraverso riunioni formative, a divulgare a tutti i livelli dell’organizzazione la politica della qualità e gli obiettivi di miglioramento.
Inoltre la politica della qualità così come viene espressa nel presente manuale viene divulgata all’interno della struttura attraverso le apposite bacheche appese in punti strategici.
Rendere partecipe tutto il personale degli obiettivi e della politica della qualità rappresenta l’impegno fondamentale della Direzione Generale, al fine di conseguire il miglioramento continuo del Sistema di Gestione per la Qualità Aziendale.

A. PIANIFICAZIONE

La Direzione Generale ha pianificato la qualità dell’Organizzazione definendo i processi necessari per conseguire in modo efficace gli obiettivi per la qualità, in base ai requisiti generali del Sistema di Gestione per la Qualità, alle esperienze storiche dell’Azienda, alle strategie Aziendali, alle esigenze dei Clienti, alle opportunità individuate per il miglioramento. Inoltre ha documentato tale pianificazione, attraverso il manuale, le procedure, le istruzioni e le registrazioni.
La Direzione Generale ha stabilito:

  • le abilità e le conoscenze necessarie per l’Organizzazione, definendo le attività e responsabilità di ciascuna Funzione Aziendale;
  • le responsabilità e le autorità per l’attuazione degli obiettivi di miglioramento;
  • le risorse finanziarie necessarie e le risorse in termini di infrastrutture;
  • gli indicatori per misurare l’efficacia ed il miglioramento dei processi ed i metodi per attuare i miglioramenti.

La Direzione Generale, al fine di assicurare l’integrità del Sistema di Gestione per la Qualità quando sono pianificate e attuate modifiche al Sistema stesso, prevede l’aggiornamento o l’integrazione dei documenti del Sistema Qualità, al fine di garantirne l’efficacia anche a fronte di esigenze impreviste o comunque non opportunamente coperte dagli strumenti messi a disposizione.

Vallefoglia, 27.04.18